Home

Preseleziona la ricerca

Da Norma a Priverno, tra i monti e la pianura

Da Norma a Priverno, passando per Sezze



Luoghi di fede e borghi pittoreschi in un unico itinerario a sud di Roma, tra i Monti Lepini e la Pianura Pontina. Tre tappe che concentrano bellezze storico-artistiche e paesaggistiche d'immenso valore. Una giornata per entrare nei ritmi di vita a misura d'uomo dei centri toccati dal percorso, luoghi legati alla spiritualità.
  • Artistici - Culturali
  • Moto
  • Automobile

immagine della tappa a Norma

Immagine di Norma

La prima tappa del tour è Norma, che potrete raggiungere attraverso l'autostrada Roma-Napoli. Se venite da nord, potete uscire a Valmontone e seguire la direzione Artena-Giulianello-Cori-Norma. Se venite da sud, invece, dovrete uscire a Frosinone e seguire Priverno-Sezze-Latina-Norma. Da Roma potrete anche arrivare a Norma tramite la Pontina. Il pittoresco borgo, si trova tra i Monti Lepini e la Pianura Pontina, ed è in posizione elevata, per questo regala una splendida vista sul paesaggio circostante. Vicino al centro potrete visitare i resti dell'antica città di Norma, conservati in un Parco Archeologico. Per capirne meglio la storia, si consiglia la visita al Museo Civico Archeologico. Fate poi una passeggiata nel borgo, dal caratteristico aspetto medievale. Qui potrete anche visitare la Chiesa della Santissima Annunziata,la Chiesa di San Rocco e il Palazzo Baronale.

immagine della tappa b Sezze

Immagine di Sezze

Per raggiungere Sezze, da Norma, attraversate Piazza I Maggio e, a destra, Piazza Roma. Continuate su Via Norbana e svoltate a destra su Via Ninfina. Proseguite fino ad una rotonda: prendete la seconda uscita e continuate fino a Sezze. Potrete conoscere la storia della città visitando l'Antiquarium comunale. A poca distanza, potrete anche vedere il Palazzo De Magistris, la Chiesa di San Pietro e una Fontana Monumentale per Pio IX. Leggermente più decentrato, si trova il Duomo, che conserva un abside romanico e una facciata di epoche diverse (XVI-XVII sec.). Interessante anche l'adiacente Museo Diocesano di Arte Sacra.
Potete decidere di pranzare a Sezze, nel pittoresco centro storico, prima di riprendere il cammino verso l'ultima tappa del nostro tour. Tra i piatti della tradizione, vi sono le zuppe a base soprattutto di carciofi e il pane casareccio.

immagine della tappa c Priverno

Immagine di Priverno

Dirigetevi verso Priverno seguendo le indicazioni: il tragitto è breve, visto che questa località dista solo 17 Km. Potete iniziare la visita di Priverno, da Porta San Marco, in Piazza XX Settembre. Nelle vicinanze invece potrete ammirare un palazzo in stile gotico, sede del Municipio. Dirigendovi verso le vie del centro nel proseguimento della Via della Stazione, troverete sulla destra Via Zaccaleoni, dove potrete vedere l'omonimo Palazzo e la Chiesa di Santa Lucia (XVI secolo). Continuate nella stessa direzione il vostro tour. Sulla sinistra vedrete la Fontana dei Delfini e poco più avanti a sinistra, su Via San Giorgio, il Palazzo Bargello. Tornate sulla strada principale e continuate l'itinerario come prima. Ad un certo punto troverete sulla destra Via Orsini: vi porterà alla Cattedrale di Santa Maria Annunziata (consacrata nel 1183) e alla vicina Chiesa di San Giovanni Evengelista. Lasciatevi del tempo per visitare la vicina Abbazia di Fossanova (XII-XIII secolo), dove visse San Tommaso d'Aquino.
 

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140